Membro della SCNAT

L’associazione delle antropologhe e degli antropologi della Svizzera sostiene gli interessi di questa disciplina nei confronti dei cittadini e delle autorità. I suoi membri sono principalmente composti da esperti orientati alle scienze naturali.

Immagine: LoveIsAFastSong, photocase.de

Comitato

Il comitato è eletto per un periodo di tre anni. Le prossime elezioni avverranno nel 2021.



Sandra Lösch

Presidente

Sandra Lösch

Sandra ha studiato biologia con una specializzazione in antropologia fisica e genetica umana all'Università Ludwig-Maximilian di Monaco (LMU) in Germania. Nel 2009 ha conseguito il suo dottorato all'Istituto di medicina legale del LMU studiando una popolazione di epoca medievale provenienti dalla regione alpina bavarese. Dal 2010 è a capo del Dipartimento di antropologia dell'Istituto di medicina legale all'Università di Berna e, nel 2019, è stata abilitata alla Facoltà di medicina. La sua squadra si occupa dello studio di resti umani durante gli scavi e in laboratorio che del monitoraggio di scavi a livello cantonale e internazionale. Sandra dirige progetti scientifici e insegna alla Facoltà di medicina, alla Facoltà di filosofia e storia e alla Facoltà di legge. Supervisiona gli studenti della magistrale e del dottorato all'Università di Berna e valuta tesi per delle università al livello internazionale. Esegue perizie per riviste specializzate e organi di finanziamento della ricerca internazionali.

Principali temi di ricerca: medicina legale, bioarcheologia, nutrizione, mobilità, paleopatologia, preistoria e storia antica, vita in Egitto antico

https://orcid.org/0000-0003-3442-9764

Sandra Pichler
Immagine: SGA/SSA

Vice presidente

Sandra Pichler

Dopo aver conseguito il suo dottorato all'Università di Friburgo (D), Sandra ha lavorato per l'Università Humboldt di Berlino in quanto post-dottoranda per il progetto «Archivi del passato» finanziato dalla fondazione Volkswagen. Ha poi raggiunto l’Ufficio di Stato per la conservazione di monumenti e dell’Archeologia di Sachen-Anhalt (D) in veste di antropologa sul campo. Si è in seguito spostata all'Università di Basilea (CH) dove ha presto parte, in quanto ricercatrice associata, al progetto «Nuove basi per la ricerca socio-storica in archeologia» finanziato dal SNF. Dal 2014, Sandra è a capo del gruppo di lavoro in archeo-antropologia dell'Unità di preistoria integrata e di scienze archeologiche (IPAS) del Dipartimento di Scienze dell’Ambiente dell'Università. È attiva nella ricerca ed insegna osteo-archeologia e archeometria, sia al livello triennale che magistrale.

Principali temi di ricerca: temi di tipo interdisciplinare che toccano all'antropologia biologica, all'archeologia e alle scienze, analisi degli isotopi stabili, analisi dei traumi, tafonomia e archeo-tanatologia

https://orcid.org/0000-0002-5557-1674


Christine Cooper
Immagine: SGA/SSA

Segretaria

Christine Cooper

Ha studiato antropologia a Zurigo e ha ottenuto il suo dottorato di ricerca a Magonza, con la tesi "Gli studi di antropologia forense e traumi degli scheletri umani dalla battaglia tardo medievale di Dornach (1499 n. Chr.)"

Dopo diversi anni di lavoro come assistente di ricerca presso l'Università di Berna dal 2010 lavora come antropologa presso il Dipartimento di Cultura / Archeologia nel Principato del Liechtenstein.


Jocelyne Desideri
Immagine: SGA/SSA

Tesoriere

Jocelyne Desideri

Jocelyne ha studiato archeologia preistorica e si è specializzata in bioantropologia nella sezione di Biologia dell’Università di Ginevra. La sua ricerca si è evoluta all’interno di progetti di stampo interdisciplinare attorno a questioni riguardanti lo stile di vita e le dinamiche interne alle popolazioni antiche, questo attraverso uno sguardo bioantropologico. Durante il suo percorso accademico si è rapidamente specializzata in antropologia dentale sia per la sua tesi di magistrale (2001) che per quella dottorale (2007). Progressivamente ha integrato nuovi approcci metodologici alle sue ricerche. Così, dopo una formazione all’analisi del DNA all Laboratorio di DNA antico dell’Università di Lakehead (Canada), Jocelyne ha svolto un soggiorno post-dottorale tra il 2008 e il 2009 nel Laboratorio di chimica archeologica all’Università di Madison (US). Oggi insegna all’Università di Ginevra dove è docente e assistente scientifico. Dal 2013, la sua principale missione è quella di sviluppare la ricerca in bioantropologia, in particolare attraverso la formazione della futura generazione di studenti (bachelor, master e PhD). Oltre agli insegnamenti in bioantropologia, conduce ogni anno due scuole-scavi (Albania e Bulgaria) in modo tale da familiarizzare gli studenti all’archeologia funeraria.

Principali temi di ricerca: bioantropologia, antropologia dentale, geochimica isotopica, dinamiche di popolamento, mobilità, stili di vita, paleo-alimentazione, periodi preistorici e storici, archeologia funeraria, Europa, Africa

https://orcid.org/0000-0003-1372-7420


Chief Editor Bulletin

Chief Editor

Amelie Alterauge

Amelie Alterauge studied prehistoric archaeology and biological anthropology at the Albert-Ludwigs-University in Freiburg, Germany. After her graduation in 2012, she worked in the German Mummy Project at the Reiss-Engelhorn-Museums in Mannheim. Since 2014 she is working as a scientific associate at the Department of Physical Anthropology, Institute of Forensic Medicine at the University of Bern, Switzerland. In her PhD project, she investigates human mummified remains from early modern church crypts in Germany.

Research interest: physical anthropology, bioarchaeology, mummies, computed tomography, X-ray, post-medieval archaeology


Webmaster Moghaddam

Webmaster

Negahnaz Moghaddam

Negahnaz Moghaddam studied biology with the main subjects Human Genetics and Physical Anthropology at the Ludwig-Maximilians-University of Munich (LMU), Germany. She worked as a scientific associate at the Department of Physical Anthropology, Institute of Forensic Medicine at the University of Bern (Switzerland) from 2011 till 2017. Her PhD project focused on the analyses on human remains from Late Iron Age Switzerland, which she finished in 2016. Her Post-Doc project included anthropological and bioarchaeological research on modern human remains from Switzerland. She is continuing her work at the Unit of Forensic Imaging and Anthropology, University Center of Legal Medicine, Lausanne-Geneva (Switzerland) since November 2017.

Research interest: physical anthropology, bioarchaeology, stable isotope analyses, diet, migration, social stratigraphy, inhumations, paleopathology, forensics

Sandra Lösch

Physical Anthropology
Institute of Forensic Medicine
Bern University
Sulgenauweg 40
CH - 3007 Bern


e-Mail:

Sandra.Loesch@irm.unibe.ch

Sandra Pichler

Universität Basel | IPNA Integrative Prähistorische und Naturwissenschaftliche Archäologie

Spalenring 145

CH-4055 Basel

Switzerland


sandra.pichler@unibas.ch

Christine Cooper

Amt für Kultur / Archäologie
Messinastrasse 5
9595 Triesen
Liechtenstein


e-Mail:

christine.cooper@llv.li

Jocelyne Desideri


University of Geneva
Unité d'anthropologie
Quai Ernest-Ansermet 30
1211 Genève 4
Switzerland


e-Mail:

Jocelyne.Desideri@unige.ch

Amelie Alterauge

Physical Anthropology
Institute of Forensic Medicine
Bern University
Sulgenauweg 40
CH - 3007 Bern


e-Mail:

bulletinsga@gmail.com

Negahnaz Moghaddam


University Center of Legal Medicine Lausanne-Geneva
Unit of forensic imaging and anthropology
Swiss Human Institute of Forensic Taphonomy
Chemin de la Vulliette 4
CH - 1000 Lausanne 25


e-Mail: